laura pavia

Sognare e Vivere dei propri sogni!

Archivio per la categoria “Letteratura”

L’ultimo rameggio della sera

download (3)

Si è perso il mondo

che avevo sperato,

che sembra vestirsi

di stelle nei sogni,

ma che abita solo

naufraghi brandelli

nella cieca luce

del giorno.

Continua a leggere…

Il tormento dei sogni

10391403_838760196170782_7901015702237017135_n

No! Non puoi inventare

né il cielo né le sue ombre,

non puoi trovare il senso della corsa

né la vendetta del tempo. Continua a leggere…

Oltre l’istante

images (24)

E’ oltre le stelle

il profumo dell’impossibile,

lungo il sentiero scolore

d’un sogno senza più

fragranze, unico varco

al di là d’ogni insulto

mai manco. Continua a leggere…

Vaghi rumori

laura_

E’ rotto il tempo di questa sera

dove nell’aria ferma sospesi

i miei pensieri già fughe

rimembranze: Continua a leggere…

Contemplo

14504690_177894272674420_5419866054555860992_n

 

Contemplo il silenzio della luna

che quieto l’anima fa rabbrividire,

come la brezza al mattino sulla pelle

del mare. Continua a leggere…

images (7)

Polvere di luce

Smarrito è l’ormeggio

del mio fragile esistere:

briciole i miei passi

lungo uno straniero ciglio;

nel vento petali

le mie lacrime perdute

tra le vertigini

brine d’un incando erro. Continua a leggere…

Ninna nanna dei sogni

IMG_20151208_213554

Nell’ombra lenta ancor s’adagia

la scura brace della luna,

di memoria sicuro bivacco:

amaca culla del giorno

l’umida stella spenta della notte. Continua a leggere…

Riempiono il buio

3

Riempiono il buio,

nell’inciampo del silenzio,

grumi di memoria:

dalla spiaggia

infinito appariva il mare,

mentre l’onda

il suo lento andare

spezzava

alla carezza del vento. Continua a leggere…

Onde

fiore

Lì dove il nulla,
buio e luce
si baciano,
lì l’impossibile
nella possibilità
muore …
Lì dove
l’onda dell’abisso
le sponde del mio coraggio
lambisce,
carezzando la sabbia dei miei sogni.

Laura Pavia

D’illusioni s’ammanta

images

Or riflesso di un’orma ti vedo

in un mare di sabbia impressa,

un’onda da me lontano ti porta,

cancellando di te ogni ricordo. Continua a leggere…

Incanto

incanto

Carezza di un alito soffia.

La pelle già s’increspa,

come l’onda dal vento sfiorata.

Un fugace bacio,

incanto di un unico attimo,

profumo di eterno

per sempre durevole abbraccio.

Laura Pavia

Destino?

fiore3

Intreccia cammini sparsi,

passi incerti e distanti,

esistenze l’una dell’altra

 inconsapevoli.

L’un capo

all’altro raccorda,

fila, Parca, vite distanti;

Destino, vendicatore spietato,

perisca,

trafitto dalla spada di Follia,

di immaginazione e fantasia sostanza.

Vita sia di Follia e Destino

Vittoria!

Laura Pavia

Navigazione articolo