laura pavia

Sognare e Vivere dei propri sogni!

La ricerca

images (4)– Hai mai commesso una pazzia? Qualcosa di istintivo e folle?

…. Silenzio.   

Lei resta lì a guardarlo, ferma. Lui alza le braccia impotente, la guarda, poi va via. Lei è sempre lì, non muove un muscolo, non un cenno, nello sguardo solo infinita tristezza, impotenza, sconfitta. Incapace di decidere della propria vita, ha lasciato che tutto scorresse da sé.

Al mattino si sveglia, ma le lenzuola  sono inanimate: lui non è lì … Ogni piega, ogni ombra in quel letto è un infinito smarrimento. Il sole delicatamente filtra attraverso la tenue fuliggine della notte. In un lento svestirsi, si dona al mattino: le loro dita si sfiorano intrecciandosi in mille sfumature, fino a diventare uno spettro luminoso che irradia tra le nubi colori tenui e profondi in tonalità stupende, che mai mano di artista sarà in grado di riprodurre, perché non esiste artista più geniale della natura.

Ma nei film e nei libri è sempre tutto così romantico …

da  Scritti, Laura Pavia

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: