laura pavia

Sognare e Vivere dei propri sogni!

Archivi per il mese di “ottobre, 2012”

Scintille

Primavera, porta una brezza profumata,

riempi di fiori il cesto.

Nel mio tempio si è accesa la lampada,

nella riunione notturna. Continua a leggere…

Per Mare

Nel più alto punto

dove scienza è oblìo d’ogni sapere

e certezza, mi dicono,

certezza irrefutabile venuta incontro
o nel tempo appeso a un filo

d’un riacquisto d’infanzia, Continua a leggere…

Come son pesanti i giorni

Come son pesanti i giorni,
A nessun fuoco posso riscaldarmi,
non mi ride ormai nessun sole,
tutto è vuoto,
tutto è freddo e senza pietà,
ed anche le care limpide stelle
mi guardano senza conforto,
da quando ho appreso nel mio cuore,
che anche l’amore può morire. Continua a leggere…

Per il mio cuore basta il tuo petto

Per il mio cuore basta il tuo petto, per la tua libertà bastano le mie ali. Dalla mia bocca arriverà fino al cielo, ciò ch’era addormentato sulla tua anima. In te è l’illusione di ogni giorno. Giungi come la rugiada alle corolle. Scavi l’orizzonte con la tua assenza. Eternamente in fuga come l’onda. Ho detto che cantavi nel vento come i pini e come gli alberi di nave. Com’essi sei alta e taciturna. E ti rattristi d’improvviso, come un viaggio. Accogliente come una vecchia strada. Ti popolano echi e voci nostalgiche. mi son svegliato e a volte emigrano e fuggono uccelli che dormivano nella tua anima.

P. Neruda

L’insostenibile leggerezza della precarietà

in ordine alfabetico
Roberto Albini – Roma,   Giada Aliffi – Ascoli Piceno, Francesca Aliperta – Roma , Ernesto Giuseppe Ammerata – Villa San Giovanni (RC), Felice Aragona – Crispiano (Ta), Daniele Ardigò – Soncino (CR), Anna Avallone – Napoli, Enrico Barbieri – Curtatone(MN), Giovanna Barnoffi – Brugherio (Mb), Anna Dusca Bassignani – Lecco,  Antonio Bastanza – Cosenza, Loredana Becherini – Bergamo, Marinella Rosin Beltramini –Pordenone, Armando Bettozzi – Roma, Cristina Biasoli – Bologna, Angela Bitetti – Continua a leggere…

Navigazione articolo